Home / Prestiti / Prestiti Agevolati

Prestiti Agevolati

A volte si può avere il sogno di creare un’impresa, di aprire il proprio piccolo negozio o di ampliare un’attività già attivata. Questo sogno però potrebbe essere difficile da realizzare data l’attuale crisi economica che è presente in Italia.

Le banche infatti diffidano dal rilasciare dei prestiti e quando finalmente erogano un finanziamento ci si trova a rimborsare l’importo dovuto sottostando a dei tassi elevati. E come ben sappiamo, tutto questo non favorisce lo sviluppo delle imprese in Italia.

 

prestiti-agevolati-300x199

 

Per fortuna però lo Stato ci viene, a volte, incontro grazie ai prestiti agevolati. Si tratta di finanziamenti rilasciati dagli istituti di credito dietro richiesta di enti locali quali la Regione o la Provincia. Abbiamo già parlato dei finanziamenti a fondo perduto, dei finanziamenti alle imprese e dei finanziamenti europei, se sei interessato all’argomento ti consigliamo di leggere tutti gli articoli, dato che in linea di massima si tratta dello stesso argomento.

Tutti questi prestiti infatti permettono ad un soggetto residente sul territorio italiano di creare impresa grazie a degli incentivi statali o europei. Anche l’Unione Europea ha infatti stanziato dei fondi appositi per favorire lo sviluppo delle nuove aziende in Italia.

Chi può usufruire dei prestiti agevolati? Se si ha intenzione di aprire una nuova azienda e si vuole usufruire di questa conveniente forma finanziaria è necessario controllare sui siti degli enti locali se vi sono dei bandi appositi e quali categorie di persone e quali attività sono al momento finanziate. Di solito vengono preferiti soggetti come i giovani e le donne.

Prima di presentarsi al bando si dovrà creare un piano di spesa dettagliato. Più sarà completo, maggiori saranno le possibilità che la commissione lo approvi. In alcuni casi è possibile utilizzare i prestiti agevolati anche per l’ampliamento della propria azienda. In questo caso si intende il supporto per le spese di acquisto di nuovi macchinari o per lavori di modernizzazione come ad esempio l’installazione di pannelli solari.

Ma come funzionano i prestiti agevolati? Come già detto, si deve presentare un progetto d’impresa ad un’apposita commissione che deciderà se concedervi questa grande occasione. In caso di esito positivo, una banca verrà incaricata di erogare l’importo richiesto. In base al tipo di bando, l’importo potrà essere rimborsato solo parzialmente (nel caso di prestiti a fondo perduto) o a tassi molto agevolati rispetto ai normali finanziamenti.