Home / Finanziamenti / Finanziamenti e Incentivi Fotovoltaico

Finanziamenti e Incentivi Fotovoltaico

Quando le bollette diventano troppo salate è necessario trovare una soluzione. Per quanto riguarda le bollette della corrente elettrica è possibile usufruire di alcuni incentivi statali: Incentivi Fotovoltaico.

Si tratta di finanziamenti erogati dallo Stato Italiano che hanno come finalità l’installazione di un piccolo impianto fotovoltaico. Con l’utilizzo dell’impianto sarà possibile sfruttare la luce del sole e diminuire i consumi energetici.

 

incentivi-fotovoltaico-300x282

 

Oltre che per l’installazione di un nuovo impianto è possibile sfruttare questi incentivi anche per la manutenzione di un impianto già in vostro possesso.

Il finanziamento è a tasso agevolato e viene erogato dalle banche convenzionate con questa forma finanziaria. E’ possibile fare la richiesta di un finanziamento della durata di dieci anni presso l’Istituto di Credito. Questo, si occuperà di richiedere gli incentivi, permettendoci di rimborsare il prestito usufruendo di un tasso di interesse agevolato, ossia molto più basso dei normali tassi di interesse in circolazione.

Cosa occorre per richiedere gli incentivi fotovoltaico? Dato che si tratta di un prestito, anche se con tassi privilegiati, il meccanismo è sempre il solito: sarà necessario presentare all’istituto erogante delle garanzie, quindi oltre ai documenti di riconoscimento dovremo presentare un documento attestante un reddito.

Questo documento può essere rappresentato dalla busta paga per il lavoratore dipendente e dalle ultime dichiarazioni dei redditi per il lavoratore autonomo. Inoltre occorrerà presentare il preventivo di spesa dell’installazione dei pannelli solari e la loro potenza. Il finanziamento generalmente deve essere estinto, quindi rimborsato entro 10 anni.

Grazie alla dichiarazione dei redditi, l’anno successivo all’installazione sarà possibile detrarre il 55% delle spese sostenute per l’installazione o per la manutenzione del pannello solare. Ricordatevi quindi di consegnare tutte le fatture dell’installazione o della manutenzione al vostro commercialista di fiducia.