Home / Prestiti / Comprare un Metal Detector a Rate

Comprare un Metal Detector a Rate

E’ possibile comprare un metal detector a rate? Ecco l’email inviataci da un nostro lettore:

Gentile Redazione,

vi leggo continuamente ed avete più volte risolto i miei dubbi relativi a prestiti e finanziamenti.

Oggi vi scrivo per chiedervi se esistono dei prestiti per metal detector, dato che avrei intenzione di acquistarne uno, a breve, in occasione del compleanno di mio figlio.

Resto in Attesa di un Vostro Gentile Riscontro,

Distinti Saluti,

Davide.

Comprare un Metal Detector a Rate

Davide ci chiede quindi se è possibile acquistare un metal detector a rate. Esistono dei prestiti appositi? No, non esiste nessun tipo di prestito finalizzato all’acquisto di un cercametalli. Per ottenere una linea di credito si dovrà quindi richiedere un classico finanziamento non finalizzato.

Di conseguenza, trattandosi di un classico prestito personale, ci si dovrà affidare alla solita procedura.

Abbiamo contattato gli amministratori del sito Italia Metal Detector chiedendo loro quali sono i prezzi dei vari cercametalli e la risposta dataci è stata la seguente:

Esistono metal detector di vario genere ma potremmo classificarli in tre diverse tipologie in base alla loro professionalità ed al loro prezzo di vendita.

I modelli base hanno un prezzo che varia dai 200€ ai 400€. Si tratta di modelli base e per principianti che comunque funzionano davvero molto bene.

I modelli di fascia medio alta sono dei modelli semiprofessionali ed hanno un costo che varia tra i 400€ ed i 600€. Sono perfetti in ogni situazione e consentono di divertirsi anche nei terreni molto mineralizzati.

I modelli di fascia alta sono quelli considerati a tutti gli effetti come dei metal detector professionali. Il loro costo parte dai 600€ circa e può arrivare a superare anche diverse migliaia di euro.

Ringraziamo intanto il team di Italia Metal Detector per averci fornito le informazioni base per trarre delle conclusioni di tipo economico e finanziarie riguardanti un argomento a noi poco noto. Ma passiamo ai fatti.

Per chi volesse acquistare un modello per principianti sarà poco probabile che venga assegnato un pagamento rateale. Questo perché si tratta di somme poco elevate e solitamente le società di credito forniscono prestiti a partire da 500€, alcune addirittura a partire da 1000€. Sarà quindi abbastanza difficile procurarsi una somma così piccola. Una soluzione potrebbe essere però quella di richiedere un piccolo prestito da mille euro, acquistare il metal detector preferito ed utilizzare la somma avanzante per fare ulteriori acquisti o per sostenere altri tipi di spese.

Lo stesso discorso vale per chi vuole acquistare un modello di cercametalli semiprofessionale. Non cambia assolutamente nulla con la soluzione già proposta, se non per il fatto che ci si potrà rivolgere a quelle società di credito che forniscono prestiti personali dai piccoli importi.

Per quello che riguarda i modelli professionali il discorso invece cambia. Se la spesa sarà alta si potrà richiedere un classico prestito personale ed ottenere quindi un finanziamento che consentirà al detectorista (questo è il nome dei ricercatori che utilizzano tali apparecchi) di avere subito il prodotto scelto e di pagarlo con delle comode rate mensili dilazionando i pagamenti con delle piccole rate.

Quali sono i documenti necessari per richiedere un prestito per metal detector? Dato che, come già ricordato, non esiste una linea di credito finalizzata ad un acquisto di prodotti del genere sarà necessario richiedere un piccolo prestito personale tradizionale. Pertanto saranno necessari un documento reddituale, il codice fiscale ed un documento anagrafico in corso di validità.