Home / Prestiti / Simulazione Prestito BNL

Simulazione Prestito BNL

Una volta scelto il prestito BNL giusto, cioè quello che meglio andrà a soddisfare i propri bisogni, si potrà quindi procedere con il calcolo della rata. Simulare un prestito BNL significa andare ad interpretare quello che potrebbe essere il costo della rata da pagare.

simulazione-prestito-bnl

Attualmente la Banca BNL ha diverse possibilità di scelta, il cliente potrà quindi scegliere il finanziamento che reputa migliore in base al proprio progetto tra quelli presenti. Prima di parlare di simulazione prestito vediamo un attimino quelli che sono i finanziamenti della banca BNL più richiesti.

Tra i prestiti personali è presente BNL In Novo Il Prestito a Tasso Fisso. Si tratta di un finanziamento che consente al cliente di poter sostenere una spesa imminente e inaspettata. Con questo prestito personale sarà possibile utilizzare l’opzione del Salto Rata. Con tale opzione è possibile saltare il pagamento di alcune rate rimandandolo al termine del finanziamento. E’ possibile richiedere importi anche importanti, sino ad un massimo di 100.000€ da rimborsare entro un massimo di 120 mesi.

I dipendenti pubblici hanno un prestito a loro dedicato. Il finanziamento si chiama Prestiti per i Dipendenti Pubblici e, a dispetto del nome, può essere richiesto non solo dal dipendente pubblico ma anche dal dipendente statale e dai pensionati.

 

Prestiti BNL per i Giovani Studenti

L’istituto di credito BNL appartenente al gruppo BNP Paribas a messo a disposizione dei più giovani tre diversi finanziamenti che permetteranno ai più giovani di proseguire con maggiore serenità il proprio percorso di studi. Lo studente, o il genitore che finanzierà i suoi studi, potrà accedere al piano Scuola Più, al piano finanziario Futuriamo ed al prestito Sconto&Lode.

 

Calcola Rata e Simulazione Prestito BNL

Facciamo un esempio di prestito BNL, utilizzando quello dedicato ai giovani studenti, il Prestito Scuola Più.

Il cliente che chiede 1.000€ e decide di rimborsare il denaro in dodici mesi dovrà pagare una rata mensile di 85,10€. Per questo esempio sono stati utilizzati un Tan del 3,90% ed un Taeg del 3,97%. Tali tassi potrebbero subire nel tempo delle variazioni e per questo si consiglia di prendere tale esempio appunto come spunto di riferimento per quello che potrebbe essere un importo approssimativo da pagare. Per questa simulazione di prestito l’importo totale che il cliente dovrà alla banca sarà pari a 1.021,30€.

Il costo complessivo del finanziamento comprende il capitale iniziale e gli interessi. Non vi sono spese di istruttoria né spese di imposta sostitutiva perchè il finanziamento Scuola Più non le prevede.